Sicurezza supermercati: vigilanti esperti per una spesa “sicura”

Quello della sicurezza supermercati è diventato un tema molto ampio e sempre più discusso, soprattutto in un momento storico delicato come quello attuale. Oggi più che mai, difatti, con il termine sicurezza si fa riferimento a tutte quelle azioni volte a garantire la salute fisica personale sotto ogni aspetto.

Con l’avvento della pandemia da Covid-19, la sicurezza all’interno dei luoghi pubblici ha a che fare con il rispetto di nuove norme, alle quali ci siamo dovuti adeguare in brevissimo tempo. Mascherine, distanze di sicurezza, misurazione della temperatura, gestione degli ingressi.

Tutte queste novità hanno comportato l’intensificazione dei controlli di sicurezza e, di conseguenza, un maggior impiego delle figure addette a svolgere questi compiti.

Il fondamentale servizio di sicurezza supermercati

I supermercati rientrano tra quei luoghi che registrano un grande passaggio giornaliero. A prescindere dalle fasce orarie e dalla grandezza del negozio stesso, all’interno di un supermercato c’è sempre un afflusso considerevole. Per questo motivo, tali ambienti hanno bisogno di sicurezza e, quindi, di un servizio di sorveglianza sempre presente e attento.

A cosa si fa riferimento con l’espressione sicurezza supermercati? La prima cosa che ci viene in mente in questo periodo è il controllo del rispetto delle attuali norme anti-covid di cui parlavamo poco fa. Ma, ovviamente, tale servizio non si limita a ciò. In tempi “normali” un vigilante all’interno di un supermercato, di un centro commerciale o di qualsiasi altro negozio, si dedicava esclusivamente all’incolumità fisica dei clienti e dei dipendenti e alla sicurezza di tutti gli spazi, attraverso una serie di azioni di controllo volte anche ad evitare furti.

Oggi le sue mansioni risultano ampliate, seppur abbiano sempre comportato l’assunzione di una grande responsabilità.

Sicurezza supermercati: come viene garantita

I supermercati sono ambienti indispensabili nella nostra quotidianità, dal momento che ci offrono sui loro scaffali tutti i beni necessari al nostro sostentamento. Al loro interno, la sicurezza viene ricercata e garantita per offrire al cliente un’esperienza di acquisto felice dal primo all’ultimo secondo. Trattandosi di luoghi frequentati anche da famiglie, composte molto spesso anche da bambini, ma anche da persone più anziane, i servizi di sorveglianza sono ben organizzati e non possono mai venir meno. Generalmente, la vigilanza “umana” viene supportata da strumenti tecnologici di video-sorveglianza (telecamere) da remoto, allarmi e sistemi di anti-taccheggio.

Il compito della figura che si occupa della sicurezza all’interno di un supermercato, piccolo o grande che sia, non è semplicemente quello di controllare i clienti e la loro condotta; la sua
è un’attività tutt’altro che passiva e limitata all’osservazione.

In caso di evento critico, quale furto o rapina, egli ha delle responsabilità ben precise e disciplinate dalla normativa:

  • Furto: il vigilante deve segnalare il fatto ai dipendenti, i quali prenderanno le dovute misure di sicurezza ed avviseranno eventualmente le forze di polizia; inoltre avrà il compito di assistere il responsabile del negozio durante la fase di contestazione (che quasi sempre si verifica!) da parte del taccheggiatore.
  • Rapina: in questo caso, trattandosi di tentativo furto con violenza, dunque di evento particolarmente rischioso per tutti i presenti, il vigilante può intervenire personalmente per fermare il rapinatore senza dover attendere l’arrivo della polizia.

Vigilanza nei supermercati: quali requisiti bisogna soddisfare?

Da quanto spiegato fino ad ora, si possono dedurre facilmente i requisiti richiesti ai vigilanti addetti alla sicurezza all’interno dei supermercati. Innanzitutto, una preparazione adeguata anche sul versante normativo, quindi sui poteri e i limiti spettanti, è il prerequisito fondamentale. A ciò si aggiungono una serie di qualità morali innate e competenze acquisite con l’esperienza sul campo. Tra le prime rientrano, per esempio, l’attenzione e la scrupolosità; tra le seconde, la prontezza nell’individuare e bloccare sul nascere eventuali situazioni che potrebbe mettere a repentaglio la sicurezza del negozio.

Cerchi i migliori vigilanti per supermercati? Contatta SecurityJob

Le realtà presenti sul territorio nazionale che richiedono un servizio di vigilanza sono tantissime. In tante città italiane, molte aziende hanno deciso di affidarsi a SecurityJob e ne sono rimaste soddisfatte. Per l’eccellenza dei servizi che da anni offre e per il suo personale altamente specializzato e professionale, SecurityJob è una garanzia nel settore della protezione di beni e persone.

Affidarsi ai più qualificati, con comprovata esperienza sul campo, è indispensabile al fine di creare un clima sereno all’interno del supermercato, negozio o centro commerciale. In modo tale che tutti – personale dipendente e clientela – possano sentirsi al sicuro in ogni momento.

In particolare, la vigilanza supermercati sorveglierà il sito e le aree circostanti anche in orario notturno, proteggendo spazi e merci 24h su 24.

Se vuoi più informazioni sul nostro servizio sicurezza supermercati contattaci qui! Ti aspettiamo!

Categorie

Contattaci Richiedi un Preventivo