Bodyguard Milano e dintorni: affidati ai professionisti del settore

Bodyguard Milano? No problem! In questo articolo troverai tutte le informazioni necessarie per sapere come lavorare in serenità, affidando la sicurezza di un evento e/o l’incolumità fisica di una persona a figure altamente professionali. Se ti trovi a Milano o dintorni, abbiamo il servizio che fa per te. Ma prima di scoprire i dettagli, descriviamo velocemente ruoli, compiti e qualità di questa figura, al fine di comprendere a fondo l’importanza di optare sempre per il servizio migliore.

Bodyguard Milano: un servizio sempre più complesso

Milano è una città dalle mille risorse: moderna, culturale, artistica, modaiola…in una solo parola: all’avanguardia. Non è raro incontrare tra le strade del centro vip, personaggi della politica, grandi imprenditori, uomini e donne facoltosi. Basti pensare alla Fashion Week, al grande afflusso di personalità più “esposte” a divenire bersaglio di avvicinamenti inopportuni o, nei casi peggiori, di violenze.

Nel capoluogo lombardo, più che in ogni altra città italiana, è infatti sempre più richiesto il servizio di guardia del corpo.

Un bodyguard tutela la sicurezza della persona a 360°, ovvero si adopera per garantirne l’incolumità fisica ma anche la massima riservatezza. Un aspetto prestante e imponente è assolutamente d’aiuto, ma non basta: una guardia del corpo deve possedere qualità mentali oltre che fisiche. Tutte le responsabilità che lo riguardano, richiedono la massima attenzione, quindi una grande lucidità mentale e prontezza di reazione nelle situazioni di emergenza. Il bodyguard non può perdere tempo, deve trovare la soluzione migliore con la massima rapidità. Soprattutto, la sua funzione non è limitata a quella circostanza.

Qualità indispensabili del bodyguard professionista

Quello che stiamo dicendo affrontando l’argomento “bodyguard Milano”, ovviamente vale per tutti i casi in cui è richiesto tale servizio. A prescindere dalla città e dal grado di esposizione pubblica del personaggio che ne ha bisogno, un servizio professionale di protezione dev’essere svolto soltanto da chi soddisfa determinati requisiti.

  1. Fronteggiare con calma le situazioni di stress: come già accennato, mente lucida e sangue freddo sono le qualità fondamentali. Per “calma” s’intende: non reagire d’istinto, non aggredire, ma optare sempre per una via razionale e sicura. Dunque, anche saper gestire le emozioni è fondamentale.
  2. Avere riflessi “allenati”: il bodyguard deve stare attento a tutto, perché il rischio potrebbe nascondersi proprio in situazioni inaspettate. Pertanto deve essere ogni momento cauto e vigile, in un certo senso “diffidente” anche nei momenti di maggiore tranquillità.
  3. Essere riservato: chi protegge deve apparire in secondo piano, quasi a non far accorgere della sua presenza.
  4. Massima affidabilità: l’assistito che necessità di protezione non deve preoccuparsi delle sua sicurezza. Ha scelto un professionista e, pertanto, deve poter contare su di lui con la massima fiducia.

Ogni azione del bodyguard, anche il modo stesso di presentarsi apparendo “dietro le quinte” eppure essendo presente e vigile al cento per cento in ogni momento, oltre a tutelare la sicurezza della persona protetta, serve a garantire un’immagine pubblica positiva.

Compiti della guardia del corpo

Il suo ruolo non è circoscritto alla fase d’azione vera e propria. In base alle esigenze del cliente, infatti, i suoi compiti di guardia del corpo possono includere altri servizi da svolgere in autonomia o insieme alla scorta.

Vediamoli insieme tutti.

  • Servizio di protezione nell'ambito di eventi, visite, manifestazioni pubbliche. In questo caso il bodyguard si informa sulle persone che lavorano e che saranno presenti come invitati o organizzatori all'evento; in particolare, maggiore attenzione rivolge a quelle che avranno un contatto diretto con il suo cliente.
  • Controlli diretti nella location per la ricerca di eventuali microspie, armi e oggetti potenzialmente pericolosi. Si occupa di mettere in sicurezza tutti gli spazi e di individuare le vie di fuga alternative da seguire in caso di emergenza.
  • Servizio di scorta durante gli spostamenti: individua il mezzo più adatto per lo spostamento e il numero di componenti della scorta.
  • Servizio per la tutela della privacy: garantisce la massima riservatezza dell’assistito in relazione a telefonate, comunicazioni private, incontri di lavoro ecc.
  • Gestione della folla: è quando il cliente si trova tra la folla (per esempio quando un cantante molto famoso si trova in mezzo ai suoi fan), che il bodyguard deve dare il meglio di se. In questo caso sorveglia la folla e la gestisce, in modo da garantire al cliente uno spazio adeguato in cui muoversi.

Bodyguard Milano? Contatta SecurityJob!

Insomma, abbiamo compreso quanto una figura del genere debba necessariamente essere risolutiva e, al contempo, rispettabile e non invadente. SecurityJob saprà fornirti professionisti con queste qualità. Con la nostra grande esperienza nel settore security, ognuno riceverà la protezione richiesta.

Se sei a Milano o dintorni, rivolgiti a noi. Contattaci qui e ti risponderemo in un batter d'occhio!

Categorie

Contattaci Richiedi un Preventivo