Vigilanza fissa: chi è perchè dovresti averla

Se hai un’azienda, un cantiere in esecuzione oppure vuoi salvaguardare te e i tuoi cari da persone che agiscono in malafede, hai sicuramente bisogno di una vigilanza fissa.

I periodi di crisi che stiamo affrontando stanno mettendo a dura prova le persone e ogni giorno accadono eventi molto spiacevoli, primi tra tutti i furti in aziende, materiali rubati dai cantieri o nei vari magazzini oppure l’intrusione di ladri nelle abitazioni dei privati.

Insomma, bisogna sempre essere vigili su ciò che accade attorno e ovviamente tu come individuo non puoi materialmente prestare attenzione a ogni cosa.

Ecco perchè nasce la vigilanza fissa. Cerchiamo di comprendere chi è e come funziona.

Come nasce la vigilanza fissa

Questa è una delle professioni più antiche. Tutti i beni di valore che i ricchi avevano, e spesso anche le loro stesse vite, richiedevano una protezione costante. 

Per questi scopi, venivano utilizzati i soldati per proteggere gli uomini forti che erano al potere. 

Altri proprietari di grandi fortune (mercanti, feudatari, commercianti di schiavi) usavano i servizi di mercenari, ad esempio in Giappone questa funzione era svolta dai samurai. 

Nel tempo, è iniziata la specializzazione in quest'area di lavoro, sono stati selezionati e formati appositamente dipendenti in grado di evitare e sopprimere invasioni e atti vandalici nei confronti di proprietà, ma anche di persone stesse.

Oggi giorno si stanno sviluppando attivamente organizzazioni di vigilanza fissa che, su base contrattuale, forniscono servizi adeguati.

Chi è la vigilanza fissa

La vigilanza fissa è un vero e proprio servizio messo a disposizione per il privato e per le aziende con l’unico obiettivo di vigilare in modo costante il perimetro che intendi salvaguardare.

Delle vere e proprie guardie giurate in divisa che sono direttamente collegate al centralino della nostra sede operativa che vigilano sulla base dei giorni e orari ben precisi che verranno concordati in fase di assunzione.

Funzionamento della vigilanza fissa

Il funzionamento è abbastanza semplice: una guardia si recherà sul posto e farà in modo di sorvegliare la zona interessata per fare in modo che non vi siano individui in malafede che hanno l’intenzione di arrecare danni alla struttura o furti di qualsiasi genere.

Quali mansioni ricopre

I compiti e le mansioni svolte dalla vigilanza fissa includono le seguenti funzioni: 

  • assicurare la protezione degli oggetti affidati da usurpazioni illegali; 
  • proteggere la salute e la vita delle persone; 
  • salvaguardare il controllo degli accessi nell'organizzazione o nell'impresa; 
  • garantire l'ordine pubblico durante gli eventi con la partecipazione di un gran numero di persone; 
  • notificare alla direzione dell'impresa o alle forze dell'ordine il crimine commesso o imminente; 
  • reprimere la violazione della legge nei limiti della loro competenza, anche con mezzi speciali;
  • evitare che ci siano furti come può accadere in un cantiere coi lavori in corso e quindi delle varie attrezzature costose.

La vigilanza fissa deve seguire rigorosamente e unicamente le proprie mansioni di lavoro, presentare il proprio certificato e sottoporsi regolarmente a prove di competenza condotte per essere sempre preparata. 

A un dipendente di una di vigilanza fissa è vietato interferire con azioni che non gli competono e con poteri esecutivi che fanno capo esclusivamente ad un pubblico ufficiale.

Chi dovrebbe assumere la vigilanza fissa

Se sei un imprenditore e hai un’azienda ampia sia dal punto di vista organico (molti dipendenti) sia dal punto di vista di struttura (metratura dell’edificio) allora dovresti seriamente prendere in considerazione di assumere la vigilanza fissa.

Strutture grandi e con un alto numero di persone che vi circolano, è molto facile che i sistemi di sicurezza classici possano non essere sufficienti a sventare un furto o qualsiasi azione illecita condotta da un individuo (o più individui) in malafede.

Se invece stai gestendo un cantiere saprai benissimo che per ovvie ragioni spesso e volentieri bisogna lasciare l’attrezzatura nella zona in manutenzione o comunque soggetta a lavori.

Questi strumenti possono essere facilmente oggetto per furti da parte dei ladri e la perdita di tali strumenti comporterebbe un rallentamento dei lavori con conseguente anche perdita di soldi.

La vigilanza fissa ti permette di evitare tutti questi inconvenienti. Non devi necessariamente assumerli per averli in vista 24 ore su 24 e 7 giorni su 7 ma puoi tranquillamente concordare eventuali giorni e orari per far sì che siano presenti.

Dove assumere una vigilanza fissa

Noi di ci occupiamo di sicurezza in tutta Italia e siamo tra i maggiori fornitori per le aziende di qualsiasi tipologia.

Se sei interessato ad assumere la vigilanza fissa per proteggere i tuoi beni e la tua azienda puoi contattarci tranquillamente dal nostro sito web e verrai ricontattato gratuitamente in breve tempo da un nostro consulente esperto per studiare la tua situazione apposita.